Come scaricare Whatsapp sul cellulare

Come scaricare Whatsapp
Whatsapp è senza dubbio la piattaforma di messaggistica istantanea completamente gratuita più in voga in questo momento, sia sul sistema operativo Android sia su iOS.

Quella che un tempo era una piccola start up, ora è stata acquisita da Facebook per 19 miliardi di dollari e può vantare oltre un miliardo di utenti attivi.

Come spesso accade, però, il successo ha anche degli effetti collaterali, che in campo informatico si traducono solitamente in un maggiore rischio di contraffazione e violazione del software.

Sul web e sugli store alternativi si trovano purtroppo decine di versioni contraffatte di Whatsapp che possono compromettere la sicurezza dei tuoi dati personali.

Per questo motivo abbiamo pensato di proporti una piccola guida su come scaricare Whatsapp sul tuo cellulare ed evitare spiacevoli sorprese.

Come scaricare Whatsapp sul cellulare: attenzione alle fonti

Le applicazioni per smartphone raramente vengono rilasciate dal produttore sul proprio sito ufficiale, come accade ad esempio alle controparti per PC.

Sui dispositivi mobili, infatti, il rilascio delle applicazioni avviene tramite gli store ufficiali di Google e iOS.

Su tali piattaforme tutte le app vengono accuratamente verificate prima della pubblicazione e di ogni eventuale aggiornamento, in modo da garantirne l’assoluta sicurezza.

Il Google Play Store e l’App Store di iOS sono quindi le uniche fonti affidabili per il download di Whatsapp.

Come scaricare Whatsapp su Android

Whatsapp per Android si può scaricare da Google Play Store, ovvero il “negozio” di applicazioni ufficiale che trovi normalmente sulla maggior parte degli smartphone equipaggiati con questo sistema. Installarlo è davvero semplicissimo:

  • accedi al Google Play Store sul tuo smartphone e cerca “Whatsapp” attraverso l’apposita barra di ricerca;
  • nella schermata seguente clicca sul pulsante “installa” e attendi il completamento del download, la cui durata può variare in base alle prestazioni della tua connessione;
  • al termine dell’installazione apri Whatsapp, inserisci il tuo numero di telefono e richiedi l’invio dell’SMS contenente il codice di verifica;
  • tale codice verrà automaticamente rilevato alla ricezione dell’SMS, dopodiché potrai inserire i tuoi dati (nome utente e foto profilo) e accedere finalmente a Whatsapp.

Nel caso in cui nella schermata principale non dovessero apparire i nomi dei tuoi contatti, ma soltanto i loro numeri, assicurati di concedere la relativa autorizzazione dal menu Impostazioni -> App -> Whatsapp -> Autorizzazioni.

Come scaricare Whatsapp su iPhone

Il procedimento per scaricare e installare Whatsapp su iPhone è sostanzialmente identico alla versione Android:

  • accedi all’App Store di iOS e inserisci “Whatsapp” nella barra di ricerca;
  • clicca quindi sul pulsante “Installa” e attendi il completamento del download e dell’installazione;
  • apri Whatsapp dalla stessa schermata o dall’icona presente nella home screen del tuo iphone, inserisci il tuo numero di telefono e richiedi l’SMS con il codice di verifica.
  • Alla ricezione dell’SMS il codice verrà automaticamente rilevato e inserito nell’apposito campo. Imposta quindi il tuo nome, scegli un’immagine di profilo e inizia a messaggiare con Whatsapp!

Se dovessi avere problemi a visualizzare i nomi dei tuoi contatti, accedi al menu Impostazioni iPhone-Privacy e attiva la voce “Whatsapp”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>