Stazione meteo domestica: una passione a portata di mano

Stazioni meteo domestiche

Cos’è una stazione meteo domestica

Con il termine “stazione meteo domestica” intendiamo un orologio con display e funzionalità specifiche relative alla meteorologia.

La precisazione è d’obbligo per i puristi delle stazioni meteo professionali, che sono ben altra cosa 😉

Ma quindi a chi può essere utile una stazione meteo domestica? Be’, soprattutto a coloro che, come me, vogliono avere uno strumento di facile lettura che fornisca indicazioni immediate sulle variazioni atmosferiche.

Puoi anche installare un’app o controllare le informazioni meteo tramite internet, ma trovo un accessorio tecnologico come la stazione meteo domestica decisamente più affascinante se coltivi questi interessi senza troppe pretese (anche di tipo economico).

Tipologie di stazioni meteo domestiche

Lo sappiamo, gli italiani sono un popolo di metereologi mancati. Ma questa passione per la meteorologia che contagia un po’ tutti, spinge alcuni all’acquisto di stazioni meteo professionali, che riescono a fornire informazioni dettagliate e precise.

Considera che solitamente le stazioni meteo professionali e semi professionali possiedono un’unità principale e sono formate da diversi sensori remoti, in grado di raccogliere numerosi dati meteorologici, come la temperatura esterna, l’umidità, la velocità e la direzione del vento e i dati sulle precipitazioni.

I sensori meteo remoti sono dotati anche di termometro e igrometro, di un anemometro e di un pluviometro. Tutti i dati raccolti dai sensori vengono trasmessi all’unità principale tramite radiofrequenza wireless.

In questo post però andiamo oltre le stazioni meteo professionali e semi professionali, per focalizzarci sul mercato di quelle che chiamiamo stazioni meteo domestiche, per la verità più simili a orologi con funzionalità specifiche, piuttosto che a una stazione meteo vera e propria.

In tale mondo meno pro, ma comunque molto variegato, possiamo distinguere tre categorie di stazioni meteo domestiche:

  1. i modelli analogici: più semplici ed economici, ma non offrono un’alta percentuale di precisione;
  2. le stazioni meteo digitali: dotate di uno schermo a cristalli liquidi;
  3. le stazioni meteo wireless e smart: capaci di comunicare con smartphone e tablet, attraverso applicazioni dedicate.

Ricordata la possibilità per la terza categoria di integrarsi con la seconda, andiamo ad approfondire il significato delle funzionalità principali di una stazione meteo domestica.

Principali funzioni della stazione meteo domestica

Mini Stazione Meteo Trevi ME 3103 con orologio Nero
Ok, il controllo delle situazione meteorologica è importante se vuoi avere una previsione del tempo a breve termine nella tua zona, ma ci sono altri dati che possono tornarti utili in ogni momento. Vediamo alcuni indicatori con i quali dovrai familiarizzare quando dovrai scegliere la tua stazione meteo domestica:

  • L’igrometro: è quello strumento che serve per misurare l’umidità relativa dell’aria, cioè il rapporto tra l’umidità assoluta (la quantità di vapore acqueo presente all’interno dell’atmosfera in un determinato momento), e l’umidità di saturazione (la quantità massima di vapore acqueo che ci può essere a seconda di una determinata temperatura e pressione).

    L’igrometro digitale è in grado di rilevare l’umidità presente in un ambiente domestico e visualizzarla poi su un display digitale, per rendere la lettura molto più semplice.

  • Il barometro invece misura la pressione atmosferica, ossia il peso dell’aria, e molte stazioni meteo domestiche possiedono anche questa funzionalità, e ciò rappresenta un vantaggio dal punto di vista economico.

    Alcune stazioni meteo domestiche, tramite un sensore esterno e un barometro con indicazione digitale della pressione atmosferica (la pressione atmosferica si misura in hectopascal (hPa), ossia un multiplo del pascal, corrispondente, come valore, al millibar (mb), unità di misura precedentemente accettata a livello internazionale), sono in grado di indicare agli appassionati le variazioni meteo durante tutto il giorno.

  • Il termometro digitale: per misurare la temperatura sia interna sia esterna alla tua abitazione. In molti apparecchi avrai la possibilità di scegliere tra gradi centigradi o fahrenheit e memorizzare le variazioni giornaliere.
  • Fasi lunari e ore di alba e tramonto: funzionalità molto utili per chi ha il pollice verde, per i cercatori di funghi, per chi vuole alzarsi per vedere il sole sorgere, per chi vuole organizzare una cena al tramonto, ecc.
  • orologio radiocontrollato e sveglia con allarme: funzioni non relative al meteo ma sempre utili in una stazione meteo domestica che funge anche da orologio sveglia, magari con calendario multiligue e la possibilità di scegliere tra svariate suonerie.

Dove posizionare la stazione meteo domestica

Stazione Meteo con Orologio Trevi ME 3104

Esistono molti modelli e variazioni di prezzo di questi accessori tecnologici.

Una stazione meteo domestica da comodino è sicuramente la soluzione più economica, dotata di funzione sveglia.

La stazione meteo domestica da parete invece è leggermente più grande di quella da appoggio, non ha la funzione sveglia (è più simile a un orologio da parete digitale) e costa qualcosa in più, soprattutto se scegli il modello dotato di diversi sensori da piazzare nelle stanze della casa o all’esterno, per poi monitorare via wireless tutto ciò che ti interessa nello stesso momento.

Stazione Meteo ME 3165 RC

Sull’ampio display LCD a colori con luce al LED di questa funzionale stazione meteo per la tua casa trovi l’indicazione dell’orario 12/24 h e la percentuale di umidità dell’aria, insieme all’icona delle previsioni meteo e alla temperatura esterna/interna espressa in gradi °C/°F.

Puoi anche programmare due sveglie con suoneria, oltre a spegnere momentaneamente l’allarme usufruendo della funzione Snooze.

Caratteristiche tecniche:
» Grande display a colori LCD da 12 cm di diagonale
» Orologio radiocontrollato 12/24h
» Barometro hPa con indicazione digitale della pressione atmosferica
» Indicazione ad icone della previsione meteo
» Termometro digitale interno / esterno in gradi °C/°F
» Memorizzazione della temperatura e umidità min/max della giornata
» Due sveglie programmabili con suoneria e funzione SNOOZE
» Calendario giorno / mese
» Sensore senza fili per rilevazione esterna della temperatura e umidità
» Alimentazione unità principale: 3 batterie AAA – non incluse Alimentatore 230V 50Hz / 5V 0,15A in dotazione per illuminazione continua
» Dimensioni: 150x135x57 mm

Acquistala su Amazon


Bene, dopo questo piccolo excursus sulle principali funzioni delle stazioni meteo domestiche non ti resta che optare per quella che più si adatta alle tue esigenze: il design e il colore saranno ulteriori fattori che incideranno molto nella tua scelta personale.

Ma considerati i prezzi davvero convenienti, non è detto che in famiglia ognuno non possa avere la sua stazione meteo personale, non trovi? 😉


Qui trovi le nostre stazioni meteo per la casa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>