Tablet per bambini: tra gioco e apprendimento

Tablet per bambini

Tablet per bambini: cosa sono?

Ok ammettiamolo, un tablet per bambini è davvero un bel regalo. La generazione touch oramai è sempre più immersa in queste nuove tecnologie, che rappresentano uno strumento affascinante e stimolante.

Fin dai tre anni i piccoli briganti iniziano a interagire con bramosia muovendo le loro ditine su schermi a prova di urto e graffio.

Perché si stanno diffondendo così tanto i tablet per bambini? Perché permettono di usare giochi e app educative allo stesso tempo.

Soprattutto i tablet per bambini dai 3 ai 6 anni hanno poco a vedere con i tablet per adulti, ma si presentano con interfacce molto semplificate, colorate e interattive, dalle dimensioni ridotte.

Altri possiedono, come vedremo, un doppio sistema operativo, per essere usati anche dal genitore. Insomma, un investimento a tutta famiglia. 😉

Caratteristiche tecniche dei tablet per bambini

I tablet per bambini, come quelli per adulti, possiedono delle caratteristiche tecniche che è bene tenere in considerazione prima di effettuare l’acquisto.

I migliori tablet per bambini ad esempio devono avere le seguenti funzionalità:

  1. almeno 1 GB di RAM;
  2. un processore Quadcore di 1,2 Ghz o superiore e almeno 8 GB di memoria interna;
  3. possibilità di aggiungere una scheda microSD e la presenza di porte USB.

Anche la fotocamera è importante (anche doppia), sempre che sia una funzione che vi interessa. Alcuni tablet permettono anche di inserire una scheda Sim, per potersi connettere ad internet quando non è disponibile la rete Wi-Fi.

Occorre anche fare attenzione alla lingua in cui è tradotta l’interfaccia del sistema operativo: molti tablet sono infatti prodotti da aziende estere e possono quindi presentare un menu in lingua inglese.

Tablet per bambini sicurezza

Parental control: per una navigazione sicura

Tra le caratteristiche che devono possedere i migliori tablet per bambini, c’è quella del parental control.

I parental control sono software che permettono di:

  • bloccare subito una pagina web sospetta;
  • inviare in tempo reale un messaggio all’adulto per informarlo di quanto sta succedendo nel proprio dispositivo;
  • creare accessi separati per ciascun bambino, e per ognuno di questi si può anche stabilire quali app si possono aprire, quali video di YouTube si possono guardare, o con quali contatti si possono scambiare email;
  • impostare la funzione di timer: superato il numero di minuti giornalieri consentiti, il bambino non può più usarlo fino al giorno successivo.

Ovviamente non tutti i sistemi di parental control possiedono queste caratteristiche, ma una limitazione efficace ha come obiettivo quello di far visitare al bambino le pagine web davvero sicure per loro.

Tablet per bambini con doppio sistema operativo

TABLET 7" PER BAMBINI TREVI KIDTAB 7 S02 ANDROID VERDE

Il nostro Tablet per Bambini Kid Tab 7 S02 (figura sopra) monta il sistema operativo Android per adulti e il software Kidoz per bambini. L’obiettivo di Kidoz è proprio quello di consentire ai più piccoli di utilizzare il tablet in tutta sicurezza, senza il pericolo di incorrere in contenuti non appropriati. Dal Play Store si possono posi scaricare tutte le app pensate per questo sistema operativo.

Dall’ambiente Android puoi selezionare l’icona di “Accesso alla pagina delle applicazioni”, presente nella pagina principale, e poi cliccare sull’icona Kidoz. Potrai scegliere la lingua con cui avviare il programma e “avviare KIDOZ” e infine impostare il controllo genitori, per attivare l’ambiente sicuro e controllato per i tuoi bambini.

Come puoi vedere dall’immagine sopra il tablet Bambini KidTab 7 C16 è rivestito da un guscio protettivo antiurto (che è possibile togliere nel momento in cui il tablet debba essere usato da un adulto) che attutisce gli urti accidentali e permette al piccolo di giocare e imparare in tutta sicurezza. Se sei un genitore sai quanto è utile questo accessorio. 😉


Acquistalo ora su Amazon!


Tra gioco e divertimento: tablet bambini e fasce d’età

I nuovi tablet per bambini sono pensati per diverse fasce d’età, e danno molta importanza non solo al divertimento, ma anche all’educazione, quindi di conseguenza all’apprendimento dei piccoli.

I tablet per bambini ormai sono sia educativi sia divertenti grazie alle applicazioni scaricabili gratuitamente dal Play Store per le fasce di età dei bambini dai 3 a i 6 anni o dai 6 anni in su.

Ad ogni modo, quando decidi di acquistare un tablet per bambini, ragiona sull’età del pargolo e sugli obiettivi di uso.

Il parental control è importante, ma la presenza e il coinvolgimento del genitore non può essere una condizione accessoria.

Tu cosa ne pensi? Hai esperienza in merito?


Approfondisci l’argomento leggendo “Tablet per bambini: consigli per l’uso consapevole


Scopri di più sul nostro tablet per bambini KIDTAB 7 S02!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>